Lo scopo principale che indusse gli stati a rafforzare la collaborazione economica tra loro, fu quello di superare le divisioni e le rivalità che avevano dato origine alle due guerre mondiali.