Il racconto appartiene a Gente di Dublino, scritto da jamees Joyce