Nel 1917 scoppiarono le rivoluzioni russe che rovesciarono lo zar e avviarono il processo di nascita dell'Unione Sovietica, la super-potenza comunista che sarà protagonista di tutto il Novecento.